seta vegetale

h-earth tessile

H-earth, la rivoluzione vegetale del tessile italiano

‘Ho posato l’orecchio sopra il cuore della Terra. Parlava d’amore, del suo amore per la pioggia, la Terra. Ho posato l’orecchio sul liquido cuore dell’acqua, l’ho posato sul cuore dell’albero’. E’un canto d’amore con il quale il poeta curdo Sherko Bekas celebra la Madre Terra, ne esalta l’armonia, la capacitĂ  di mutamento, la tenacia creatrice.